Domande & Risposte

Domande e dubbi sul regolamento di gioco. -Pubblico-
Avatar utente
Seph
Messaggi: 337
Iscritto il: mer ago 23, 2017 5:48 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Seph » mar feb 04, 2020 10:20 am

Wei Feng ha scritto:
ven gen 31, 2020 10:49 am
Dilemmi sui prodigi della sfera del Sangue. Fra i vari possibili focus per questa sfera si parla di ferite autoinferte, da un punto di vista estetico la cosa è da rendere con trucco su una parte del corpo che sia visibile all'atto del lanciare il prodigio giusto?

I dure prodigi AS della sfera del sangue richiedono il ferirsi perdendo attivamente un PF come interagisce la cosa con la cura data al lancio di un prodigio da Combattente Mistico? avviene prima la perdita e poi la cura o viceversa?
Il trucco va benissimo e PRIMA la perdita e DOPO la cura.
Jōheki no Tora
La Bianca Tigre d'Autunno

Avatar utente
Seph
Messaggi: 337
Iscritto il: mer ago 23, 2017 5:48 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Seph » mar feb 04, 2020 10:21 am

UbertoCaio ha scritto:
dom feb 02, 2020 9:04 am
Altro chiarimento relativo alla specializzazione "Aspetto del Custode"

Nel testo viene chiarito che, dopo la sua attivazione, vengono garantite 3 abilità a scena e le abilità AG già utilizzate nel corso della giornata sono di nuovo disponibili per quella scena (e solo per quella), escludendo eventuali AG derivanti dalle "Rivelazioni".

Supponendo che io abbia già usato le abilità: Scrivere pergamene (AG di Arcanista), Cabala (AG di Cabalista) Tatuaggio di Potere (AG di Tatuaggio Mistico). Attivando Aspetto del custode per quella scena le avrei ancora disponibili, quindi:
  • Posso scrivere un'altra pergamena, anche con lo stesso sortilegio già utilizzato per la mia pergamena precedente, purché rispetti i limiti già imposti ovvero che il sortilegio non sia già infuso in un tatuaggio e a patto che il sortilegio in questione non sia già stato utilizzato nella scena in cui utilizzo la pergamena, per il principio che un'abilità può essere usata solo una volta per scena?
  • Posso celebrare un'altra cabala infondendo un sortilegio diverso da quello già infuso nella cabala che ho utilizzato precedentemente, purché rispetti i limiti già imposti ovvero che il sortilegio non sia già infuso in un tatuaggio e a patto che il sortilegio in questione non sia già stato utilizzato nella scena in cui utilizzo la seconda cabala attivata su di me, per il principio che un'abilità può essere usata solo una volta per scena?
  • Posso farmi un altro Tatuaggio, purché rispetti i limiti già imposti ovvero che lo stesso sortilegio non sia già infuso in una cabala o in una pergamena e a patto che il sortilegio in questione non sia già stato utilizzato nella scena in cui utilizzo il tatuaggio, per il principio che un'abilità può essere usata solo una volta per scena?
Spero di essermi spiegato.
Per rispondere devo prima partire dalla domanda sulla Cabala.
Come regola generale se un PG per qualche ragione trova il modo di celebrare una seconda Cabala, NON ottiene un secondo sortilegio in aggiunta a quello della prima, ma semplicemente lo sovrascrive/sostituisce.
Detto questo, le abilità AG fornite dall'aspetto (come pure ciò che "producono") si esauriscono al termine della scena stessa se non utilizzate.
Potremmo dire che: "qualunque effetto ottenuto da una AG ricaricata, scade al termine della scena, perdendo ogni efficacia" e questo vale per Pergamena, Tatuaggio e Cabala (questo significa che se offici una seconda cabala al termine della scena perderai i benefici della prima, sovrascritta, e della seconda).
Dato che l’abilità ha in effetti sollevato numerose domande, come Gruppo Regolamento cogliamo l’occasione, rivolgendoci a tutti i soci, per invitarvi a cercare di attenervi allo "Spirito" delle abilità e non a cercare di "ottimizzarle".
Aspetto del Custode vuole essere semplicemente una occasione in più per dare vita a scene di eroismo/protagonismo e non di mero min/MAX.
Ci aspettiamo quindi che lo userete per rendere delle belle scene a beneficio di tutti :)
Jōheki no Tora
La Bianca Tigre d'Autunno

Rispondi