Domande & Risposte

Domande e dubbi sul regolamento di gioco.
Forum pubblico, accessibile in lettura anche agli utenti non registrati.
Rispondi
Avatar utente
Seph
Messaggi: 9
Iscritto il: mer ago 23, 2017 5:48 pm

Domande & Risposte

Messaggio da Seph » lun ago 28, 2017 10:47 pm

Su questo forum potrete porre le domande in merito al Regolamento utilizzato nei live di ambientazione Vaniria.
Indicativamente risponderemo con qualche giorno di ritardo rispetto a quando sarà posta la domanda.
Ovviamente il forum è pubblico e tutti possono scrivere, ma invito a fornire risposte SOLO se siete sicuri (per esempio perché, banalmente, la risposta è già presente nella guida), ma NON se si tratta di una valutazione od opinione personale.
Ad ogni buon conto, potete ritenere come “ufficiali” ed affidabili le risposte (o conferme che una risposta fornita da altri sia corretta), da parte dello Staff del Gruppo Regolamento, ovvero:
(Nome Cognome / Nick Forum):

Gianluca Anello / Seph
Mattia Farina / Mattia
Federico Mazza / Savras
Luca Stefani / Dantrag

Avatar utente
Akhayla
Messaggi: 10
Iscritto il: dom ago 27, 2017 7:20 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Akhayla » mer set 13, 2017 4:02 pm

Una domanda banale su Assaltatore, tanto per togliermi un dubbio ed evitare di fare un lavoraccio per niente...
Da regolamento
È obbligatorio che la Sputafuoco, all’atto dello “sparo”, sia in grado di produrre almeno uno tra questi effetti: • Un suono assimilabile ad uno scoppio di un fulminante. • Emettere del fumo. • Illuminarsi ed indirizzare una luce colorata verso il bersaglio.
So che nella concezione comune una normale pistola dovrebbe fare un bel "bang", ma io avendo l'orecchio malato ho sempre preferito evitare i fulminanti.
Tuttavia, se io mettessi:
- una piccola torcia (es. http://www.arteleta.it/media/catalogo/p ... 73_blu.jpg opportunamente mimetizzato all'interno o sopra la canna)
- alla peggio, mettere un vetrino colorato all'imboccatura per rendere la luce colorata
l'arma andrebbe bene comunque come Sputafuoco?
[e nel caso: come si potrebbe spiegare IG l'emissione di luce colorata..?]

PS: la mia pistola è una comunissima derringer modello Anne Bonny. (Riuscire a infilare un faretto nella canna è problematico, ma si può sempre montarlo sopra fingendo che sia una due colpi e quello sotto sia una finta bocca di fuoco..)
http://www.mytholon.com/media/image/c8/ ... 00x600.jpg

Avatar utente
Dantrag
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ago 27, 2017 7:00 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Dantrag » gio set 14, 2017 12:55 pm

Ciao Aky.

Dunque, confermo che da regolamento le "sputafuoco" possono avere solo la questione della luce, senza lo sparo di un fulminante o altri rumori o il fumo (il fulminante, banalmente, è più comodo perché fa tutte queste cose! ^^). La risposta quindi è sì, puoi fare la sputafuoco in quel modo.

D'altro canto, però, ci rendiamo anche conto che una luce è piuttosto difficile da individuare in una mischia, soprattutto diurna, quindi ti chiederemmo (ma in generale a chiunque scelga questa via per le proprie sputafuoco) di utilizzare una luce ben visibile, magari un puntatore laser o comunque fare in modo che sia l'arma intera a illuminarsi, e non solo la volata.

Inoltre, considera che IG l'arma non sarà una pistola o un'arma da fuoco armata a Saros e pallottole. Il nostro consiglio è di rendere l'arma qualcosa di steampunk o di arcano/alchemico. Dopotutto, anche in gioco è facile da spiegare, visto che i Tèren non producono armi da fuoco ma quasi sempre le importano (o le rubano :P).

Spero sia abbastanza chiaro, se hai bisogno siamo qua!

Infine, una nota per tutti: questa regola della luce o del fumo in sostituzione ai fulminanti VALE PER LE SPUTAFUOCO, non per i MOSCHETTI legati alla specializzazione "Assaltatore Imperiale".

Avatar utente
Akhayla
Messaggi: 10
Iscritto il: dom ago 27, 2017 7:20 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Akhayla » gio set 14, 2017 1:02 pm

Grazie Dantrag!
Infatti immaginavo per un Teren una sorta di "ibrido tecno-mistico".
Tuttavia, eviterei il puntatore laser (se per sfiga va negli occhi è dannosissimo!), posso ripiegare su una torcia normale a medio raggio, tipo quella per le pistole da softair, non so se hai presente (che ha anche l'interruttore esterno).
Per rendere l'arma luminosa... proverò a vedere se riesco a fare qualcosa con i Led.

Avatar utente
Akhayla
Messaggi: 10
Iscritto il: dom ago 27, 2017 7:20 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Akhayla » lun set 25, 2017 8:49 am

Qualche dubbio sull'AG del Veve di protezione: quando viene indicata "Per la durata della Scena" si intende la scena successiva e non presente? (anche perché vedo difficile riuscire a fare un rituale di un minuto in mezzo al combattimento).
E in tal caso, l'uso della AG vale come "slot" per quella scena e non per la successiva? (es. se lo lancio su di me e dopo un po' vado a combattere, ho ancora 2 slot d'uso o conta come se ne avessi già usato uno anche se ho celebrato il rito in condizioni "di riposo" quindi in condizioni di scena diverse?)
Spero di essermi spiegata in maniera comprensibile ^_^

Avatar utente
Seph
Messaggi: 9
Iscritto il: mer ago 23, 2017 5:48 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Seph » gio set 28, 2017 7:58 pm

Si intende la scena presente, non quella successiva.

Avatar utente
Aslan
Messaggi: 3
Iscritto il: gio ago 31, 2017 10:21 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Aslan » mer ott 04, 2017 8:27 am

Quali limiti ci sono per i Focus, e cosa può essere considerato un focus valido? Nelle descrizioni degli Archetipi ci sono molti esempi, ma sono espressi in modo non prescrittivo (es. "Un buon focus per la Sfera X può essere y"), quindi immagino si possa anche spaziare oltre essi; è altresì specificato chiaramente che i focus non possono essere armi o scudi.
Ad esempio, posso usare lo stesso focus per tutti i miei Prodigi, anche di Sfere differenti (es. la carta del Mistero del mio patrono, un grimorio, una bacchetta)?

Avatar utente
Seph
Messaggi: 9
Iscritto il: mer ago 23, 2017 5:48 pm

Re: Domande & Risposte

Messaggio da Seph » sab ott 07, 2017 5:34 pm

Aslan ha scritto:
mer ott 04, 2017 8:27 am
Quali limiti ci sono per i Focus, e cosa può essere considerato un focus valido? Nelle descrizioni degli Archetipi ci sono molti esempi, ma sono espressi in modo non prescrittivo (es. "Un buon focus per la Sfera X può essere y"), quindi immagino si possa anche spaziare oltre essi; è altresì specificato chiaramente che i focus non possono essere armi o scudi.
Ad esempio, posso usare lo stesso focus per tutti i miei Prodigi, anche di Sfere differenti (es. la carta del Mistero del mio patrono, un grimorio, una bacchetta)?
Il focus dovrebbe essere rappresentativo della Sfera, ma a parte questo, considera pure quelli della guida come esempi che (appunto) ti aiutino a trovarne uno appropriato.
L'importante è che abbia dimensioni significative (un ciondolo, una collana, ecc...) e che possa essere IMPUGNATO (quindi mostrare un anello al dito o un braccialetto al polso NON va bene).
Per l'uso di un unico Focus la risposta è sì, seppure consigliamo (ma non costituisce obbligo) di usare focus diversi per sfere di potere molto diverse.

Rispondi